Di Andrea Salis / 94 visualizzato/ EVENTI/MOSTRE

Una raccolta di scatti di proprietà di Publifoto testimonia un momento importante della storia italiana – dagli anni del boom economico fino alle contestazioni degli anni Settanta

La mostra comprende 85 fotografie, accompagnate da un archivio digitale di oltre 15.000 scatti d'epoca. Queste immagini spaziano dalle icone ben note, come Domenico Modugno con le braccia spalancate mentre canta la sua ballata surrealista, a un Celentano irriverente che si presenta al pubblico di spalle, provocando scandalo nell'epoca precedente al Concilio Vaticano Secondo, quando mostrare le spalle al pubblico era considerato insolito, riservato al solo sacerdote durante la messa. La mostra include anche immagini di giovani talenti come Cinquetti e Nada, una Mina leggendaria, e ospiti internazionali celebri come Louis Armstrong, oltre a locandine del controfestival di Dario Fo e Franca Rame negli anni Settanta e molto altro ancora.

PRESSO: Gallerie d'Italia - Torino

DAL: Dal 1 febbraio al 12 maggio 2024

BIGLIETTI: Ingresso intero 10 euro, ridotto 8 euro, ridotto speciale 5 euro per clienti del Gruppo Intesa Sanpaolo e under 26. Gratuità per convenzionati, scuole, minori di 18 anni, prima domenica di ogni mese 

LINK

https://gallerieditalia.com/it/torino/mostre-e-iniziative/mostre/2024/02/01/non-ha-l-eta-il-festival-di-sanremo-in-bianco-e-nero-1951-1976/

https://www.exibart.com/fotografia/sanremo-e-sanremo-alle-gallerie-ditalia-di-torino-la-storia-del-festival-dagli-anni-cinquanta-al-1976/