Di Redazione FotoArts / 184 visualizzato/ EVENTI/MOSTRE

A Palazzo Reale un'esposizione con 200 stampe d'epoca mostra la città di Parigi attraverso lo sguardo di Brassaï.

La mostra, realizzata in collaborazione con l’Estate Brassaï e curata da Philippe Ribeyrolles, studioso nonché nipote del grande fotografo, presenterà attraverso più di 200 stampe d’epoca un approfondito e inedito sguardo sull’opera di Brassaï, con particolare attenzione alle famosissime immagini dedicate alla capitale francese e alla sua vita. Ungherese di nascita, ma parigino d’adozione, Brassaï è stato uno dei protagonisti della fotografia mondiale, definito dall’amico Henry Miller “l’occhio vivo” della fotografia. In stretta relazione con artisti quali Picasso, Dalì e Matisse, e vicino al movimento surrealista, a partire dal 1924 fu partecipe del grande fermento culturale che investì Parigi in quegli anni. 
Le sue fotografie dedicate alla vita della capitale – dai quartieri operai ai grandi monumenti simbolo, dalla moda ai ritratti degli amici artisti, fino ai graffiti e alla vita notturna – sono oggi immagini iconiche che nell’immaginario collettivo identificano immediatamente il volto di Parigi.
Una mostra Comune di Milano - Cultura | Palazzo Reale | Silvana Editoriale

A cura di Philippe Ribeyrolles

Dove
Milano, Palazzo Reale
Piazza Duomo 12, Milano


Durata e orari
23 febbraio - 2 giugno 2024
Da martedì a domenica ore 10:00-19:30,
giovedì chiusura alle 22:30.
Ultimo ingresso un'ora prima.

Lunedì chiuso.


Info e prenotazioni
palazzorealemilano.it